Isola Carolina: 4 anni di errori

Quattro anni di Giunta Casanova per l’Isola Carolina hanno significato nessuna capacità di ascolto delle istanze dei cittadini, la perdita di 1 milione di fondi Cariplo e di altre possibilità di finanziamento, carente se non assente manutenzione ordinaria.
Circa 3 anni fa la Giunta Casanova candidava un assurdo progetto di riqualificazione dell’Isola Carolina ai fondi emblematici Cariplo, dopo aver lasciato il parco intonso per il primo anno di amministrazione. Si sarebbero dovuti abbattere 100 alberi per dare spazio ad un visionario cannocchiale prospettico, invece di rispondere alle reali esigenze del parco. Quella scelta ha generato una grande mobilitazione che si è tradotta nella raccolta di 10 mila firme. La testardaggine della Giunta e l’incapacità di ascoltare le necessità dei cittadini hanno quindi portato alla perdita di un finanziamento da 1 milione di euro a fondo perduto, senza considerare i costi di redazione del progetto. Da lì è partito un lungo percorso, dove di fatto non c’è stato reale confronto con la cittadinanza, e così è nato un progetto che non piace a nessuno. Il primo lotto, i cui lavori avrebbero dovuto già essere iniziati (almeno secondo gli annunci dell’Amministrazione), coinvolgerà solo una porzione dell’Isola Carolina, senza intervenire (tra le altre cose) sui temi dell’accessibilità, e sposterà i vialetti, mettendo in serio pericolo gli alberi presenti.
A coronare quattro di anni di errori e di una sostanziale assenza di manutenzione ordinaria, che nel corso del tempo hanno reso l’Isola Carolina un luogo poco fruibile, c’è stata la decisione di non partecipare al bando di rigenerazione urbana, che ha fatto perdere al Comune di Lodi la possibilità di accedere ad altri 500 mila euro di contributi regionali. Il tutto sarà pagato invece dalle casse comunali, con il Sindaco Casanova che ci ha spiegato che non si sarebbe potuto attendere altri due mesi. In effetti, con la campagna elettorale alle porte, l’attesa doveva per forza finire.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...