Rattoppi pavimentazione: un vero scempio

Lo sconsolante stato in cui versa la pavimentazione di via delle Orfane dopo i recenti lavori di “riqualificazione” è l’emblema della fallimentare gestione delle manutenzioni stradali da parte di un’amministrazione comunale che anche in questo campo aveva promesso “rivoluzioni” rispetto alle presunte inefficienze di chi c’era prima ma che alla riprova dei fatti si è dimostrata del tutto incapace.

Eppure, proprio la situazione di via delle Orfane a seguito dei cantieri per il teleriscaldamento del 2014/2015 era stata uno dei cavalli di battaglia del centrodestra quando stava all’opposizione, un vero e proprio tormentone, riproposto in modo ossessivo nonostante fosse stato chiaramente spiegato che i “rattoppi” in catrame rappresentavano una inevitabile soluzione provvisoria per garantire la praticabilità della via e che per il ripristino della pavimentazione in porfido sarebbe stato necessario aspettare l’assestamento del terreno.

Come noto, l’intervento era stato programmato per il 2016, ma la fine anticipata del mandato amministrativo ed il commissariamento subentrato proprio nell’estate di quell’anno hanno portato ad un rinvio. Nel 2019 la giunta Casanova (in carica dal giugno 2017) ha quindi messo mano in varie zone della città ad una serie di cantieri stradali che in realtà erano già stati previsti tre anni prima ed oltre ad aver accumulato questo vistoso ritardo generale è riuscita a compiere in via delle Orfane un vero scempio, con un intervento che ha persino peggiorato la situazione.

Una offesa al buon senso ed al buon gusto, oltre che una clamorosa smentita di proclami e propositi, ed una grave offesa alla dignità di un’area del centro storico di grande significato storico e culturale, con la presenza del complesso dell’ex convento di Santa Chiara Nuova che a parole l’amministrazione sostiene di voler valorizzare, nonché dell’Archivio dedicato ad Ada Negri, nell’imminenza dell’anniversario della nascita della grande poetessa che la città si appresta a celebrare.

Degna di menzione è poi la situazione di Piazza della Vittoria, che si presenta ormai con rattoppi costanti di asfalto che non rendono giustizia alla nostra bellissima piazza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...